Una distinzione che unisce

 

Cristiano non è tutto ciò che è vero , buono , bello ed umano . Come negare che anche al di fuori del cristianesimo c’è verità , bontà , bellezza ed umanità ? E’ legittimo , invece , chiamare cristiano tutto ciò che , nella teoria e nella prassi , si colloca in esplicito , positivo rapporto con Gesù Cristo.

Cristiano non è ogni uomo di schietta convinzione , di sincera fede e di buona volontà . Come ignorare che anche al di fuori del cristianesimo c’è schietta convinzione , fede sincera e buona volontà ? E’ legittimo invece , chiamare cristiani tutti coloro che ritengono Gesù Cristo determinante per il proprio vivere e morire .

Chiesa cristiana non è ogni gruppo di meditazione o di azione , ogni comunità di uomini impegnati che tendono alla salvezza attraverso una vita onesta . Come contestare che anche in altri gruppi estranei alla Chiesa ci possono essere impegno , azione , meditazione , onestà e salvezza ? E’ legittimo ,  invece , chiamare Chiesa cristiana ogni più o meno grande comunità di uomini per i quali Gesù Cristo è assolutamente decisivo .

Cristianesimo non è , automaticamente , il combattere la disumanità ed il promuovere l’umanità . Che anche al di fuori del cristianesimo – tra ebrei , musulmani , induisti e buddisti , tra umanisti non cristiani e tra veri e propri atei – si combatta la disumanità e si promuova l’umanità , è una verità elementare . Cristianesimo è invece esclusivamente l’attivare , nella teoria e nella prassi , il ricordo di Gesù Cristo

HANS KUNG

Lascia un commento