La creazione e la composizione della tavola Rocaille Blanc, nella sua apparente semplicità, si coniuga con accessori e complementi di grande qualità e classe.
Il servito Gien di ceramica francese, è accompagnato ed arricchito da posate con manico in puro corno di un incredibile bellezza e qualità ed i tre bicchieri esposti che vengono presentati, rappresentano una selezione tra il calice Cerdagne di Saint-Louis, il tumbler Stella sempre di Saint-Louis ed il calice verde Fanny di William Yeoward.
Una collezione di brocche uniche di rara bellezza e qualità, ritrovabili ciascuna nella categoria Cristalli-Brocche, si alternano tra un posto ed un altro, quasi come margini di luce che circoscrivono ed incoronano l’apparecchiatura stessa.
Il centro viene rialzato ed evidenziato dallo splendido cachepot, che accompagna quasi ruotando, il movimento creativo dell’intera composizione.

The creation and composition of Rocaille Blanc table with its apparent simplicity is combined with accessories of great quality and class.
The Gien tableware of French ceramic is accompanied and enriched by a wonderful cutlery set with pure horn handle. Three types of glasses represent a selection, like the refined Cerdagne goblets of Saint-Louis, the Stella tumblers and the green Fanny glasses by William Yeoward.
A collection of unique pitchers of rare beauty and quality, almost like margins of light that circumscribe and crown the table.
The center is raised and highlighted by the splendid cachepot, which accompanies almost rotating the creative movement of the whole composition.

Lascia un commento