Mathias

Mathias, foto: Baccarat

Dalle lampade agli specchi, dai mobili ai servizi eleganti per la tavola, la sua immaginazione non cessa di conferire all’oggetto quotidiano, uno status speciale.

Poeta, impulsivo, affascinante, promotore di nuovi movimenti, conosciuto per 20 anni per l’intelligenza della sua mente e la diversità delle sue creazioni, Mathias sa coniugare felicità, immaginazione ed estetica.

La sua collaborazione con Baccarat inizia nel 1996 e dopo numerosi successi Mathias consolida la sua unione in Baccarat, creando la nuova collezione di luci Mille Nuits.

 

 

Baccarat: “Mille Nuits” Assiettes

Mille Nuits rappresenta per l’artista stesso, che ha vissuto in giovane età in Siria e Turchia con il nonno, un ricordo ricco di emozioni, omaggio di Mathias stesso ai racconti familiari che lo legano alla sua cara infanzia.

Universi impregnati di una magia speciale, nel crepuscolo delle luci notturne, evocano immediatamente un clima di mistero che dal lontano oriente ci coinvolgono in una coinvolgente ambientazione.

 

 

Mathias

Baccarat: “Mille Nuits”, Candelieri ed Alzata

From lamps to mirrors, from furniture to quality services for the table, his imagination never ceases to give everyday object, a special status.

Poet, impulsive, charming, promoter of new movements, known for 20 years for the intelligence of his mind and the diversity of his creations, Mathias blends happiness, imagination and aesthetics. His collaboration with Baccarat began in 1996 and after many successes Mathias consolidates its union in Baccarat, creating the new collection of lights Mille Nuits.

Mille Nuits is for the artist himself, who has lived in youth in Syria and Turkey with his grandfather, a memory-rich emotions, Mathias same tribute to family stories that bind him to his dear childhood.

Universes impregnated with a special magic, in the twilight lights by night, immediately evoke an atmosphere of mystery from the Far East involve us in a immersive environment.

Lascia un commento